Diritti dei Pazienti, come funziona l’assistenza

0
102

Ogni anno in Italia si contano migliaia di casi di malasanità. Diritti dei Pazienti è l’associazione specializzata in responsabilità medica e della struttura ospedaliera pronta a venire in tuo soccorso.

Una struttura in grado di fornire assistenza completa anticipando e sostenendo tutti i costi necessari, fino alla definizione della lite. Dopo aver ricevuto la documentazione necessaria, i medici legali e i medici specialisti di rinomata fama e professionalità che costituiscono parte integrante dello staff, analizzeranno il tuo caso e valuteranno l’esistenza di una responsabilità dei sanitari o della struttura ospedaliera. Se riscontreranno una responsabilità, procederanno alla redazione di un’apposita perizia per poter passare alla successiva azione legale per garantire la tutela dei tuoi diritti.

Diritti dei Pazienti è efficiente su tutto il territorio italiano grazie ad una rete di professionisti convenzionati per le sole attività di supporto operativo e domiciliazione. Tantissimi i casi di successo ottenuti negli anni che hanno reso questa Associazione un partner affidabile a servizio del cittadino per tutelare il diritto alla salute.

“Un’assistenza totale in tutte le fasi”

L’Avvocato Diego Tedesco ha raccontato ancor più nel dettaglio in cosa consiste l’assistenza fornita dell’Associazione Diritti dei Pazienti (GUARDA IL VIDEO): “Rivolgersi alla nostra struttura significa avere un’assistenza totale dall’istruttoria della pratica di malasanità fino all’ottenimento del risarcimento del danno. La nostra struttura, essendo composta da vari tipi di professionalità, sarà al vostro fianco e si occuperà di tutte le fasi necessarie: dalla prenotazione di eventuali visite mediche ritenute necessarie alla predisposizione delle relazioni medico-legali, ai contratti con gli assicuratori e le strutture della controparte, sino a tutta la fase di introduzione, svolgimento e definizione del giudizio”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here