domenica, Maggio 29, 2022
HomeAZIENDEComfort Zone: il design di Dino di Resta alla fiera di Verona

Comfort Zone: il design di Dino di Resta alla fiera di Verona

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Dal 4 al 7 Maggio noi di Italia News Online ci siamo recati alla fiera “Progetto fuoco”, svoltasi a Verona, la più importante sui sistemi di riscaldamento a biomassa, dove il settore di stufe, caldaie, caminetti e barbecue a legna e a pellet incontra il pubblico.

A catturare la nostra attenzione, tra i diversi brand, è stato il marchio Comfort Zone il fuoco a 5 stelle, ideato da Dino Di Resta, il top manager milanese che ha coniugato il design con un’esclusiva linea di termo stufe e termo camini ad uso domestico.

“La moda non è qualcosa che esiste solo negli abiti. La moda è nel cielo, nella strada, la moda ha a che fare con le idee, il nostro modo di vivere, ciò che sta accadendo”.

Sinonimo di costante evoluzione, il marchio Comfort Zone prende corpo da una visione imprenditoriale tutta made in Italy che ha alle spalle un patrimonio di conoscenze cinquantennale.

Complice il grande evento di esposizione, il top manager dell’innovazione Dino Di Resta si svela: “Nel 2020 era troppo forte la voglia di scoprire nuovi mondi. Lasciai il settore del pellet e tornai a scuola, o meglio, andai a studiare in aziende che, con grandi potenze, sin dalla loro origine, avevano coltivato l’esperienza del policombustibile nel settore industriale (per l’esattezza d’Alessandro prima e Pasqualicchio poi). Furono due anni di vera scuola in cui ho compreso l’Arte del fuoco.” Afferma il manager milanese “Osservare in tutte le sue particolarità la combustione di caldaie da 2.000 kw (rispetto alle mie esperienze che si fermavano a 30 kw) è stata l’ispirazione che avevo perso e che ho ritrovato dando vita a Comfort zone”.

Un progetto fatto di fantasia, creazione e gusto estetico. Dino di Resta su questo fa leva per dar vita a termo stufe e termo camini di design. “Spesso nel parlato quotidiano, si indica la fantasia come elemento negativo (quante volte abbiamo detto o sentito: stai fantasticando) adducendo al concreto raziocinio la reale sostanza. Quante volte abbiamo detto o sentito: stai coi piedi per terra. Io, invece, ho sempre creduto che la fantasia è un ingrediente necessario nella vita. È un modo di guardare la vita dall’altra parte. La fantasia non ha nessun senso logico, per questo può fare miracoli” afferma il manager Dino Di Resta.

E infine conclude “Veniamo da un anno, il 2022, caratterizzato da aumenti incontrollati in ogni settore, nessuno escluso. Credo che ci aspetti un anno in cui il Pellet, inteso come combustibile, tenderà a scarseggiare ma nel contempo ad aumentare notevolmente il costo al sacchetto. Se così dovesse essere poco soddisferà la frase: costa comunque meno del metano, in quanto se una famiglia non potrà permettersi l’una cosa non potrà permettersi neanche l’altra, soprattutto se non possiede già una stufa/caldaia e, per questo motivo, dovesse provvedere all’acquisto”.

Il viaggio esperienziale che nasce dal contatto visivo con il design sposa parallelamente il concetto di studio legato al risparmio. Un tema centrale nel concept di Comfort Zone, grazie all’utilizzo di materiali da riciclo come il nocciolino, il legno e tanti altri. Ciascuna creazione è caratterizzata da linee essenziali, tonalità armoniose e dettagli preziosi per scaldare l’ambiente e riempire gli occhi di bellezza.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

VIDEO NEWS

- Pubblicità -spot_img
Altre News
- Pubblicità -spot_img
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com