Villa Delia riapre le visite ai familiari

0
83

Anche in epoca di pandemia Villa Delia continua a mantenere alta l’attenzione per la sicurezza e il benessere di tutte i suoi ospiti.

Situata a Montecompatri, nel verde dei Castelli Romani, questa struttura è specializzata da oltre 15 anni nell’accoglienza degli ospiti della terza età, autosufficienti e non, per lunghi o brevi periodi di permanenza.

La struttura, dotata di ambienti accoglienti e luminosi, offre una vasta gamma di servizi (SCOPRILI QUI) e garantisce cortesia, esperienza e sensibilità a ogni tipo di bisogno: dall’assistenza 24h alle attività ricreative, passando per i servizi personalizzati a richiesta.

In questi mesi il personale di Villa Delia, altamente qualificato, ha risposto presente alla sfide che questo difficile momento storico ha presentato e nella casa di riposo i locali sono stati sanificati quotidianamente.

Villa Delia riapre le visite ai parenti

Non solo: per tutta la pandemia, per evitare il rischio di contagi da Coronavirus, il personale di Villa Delia ha garantito videochiamate alla famiglia. Ora, purché muniti delle certificazioni verdi, le visite nelle strutture per anziani e disabili saranno riaperte previa appuntamento.

In una circolare inviata lunedì 2 agosto dal ministero della Salute al coordinatore della Commissione salute della Conferenza delle regioni, Raffaele Donini, è stato dato infatti il via libera per le visite nelle strutture per anziani e disabili sette giorni su sette (inclusi i festivi), per un massimo di 45 minuti. 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here