giovedì, Dicembre 8, 2022
HomeAZIENDEI trend immobiliari a cui fare attenzione nel 2022/2023

I trend immobiliari a cui fare attenzione nel 2022/2023

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Cosa ci aspetta il prossimo anno nel mercato immobiliare? Una delle tendenze del settore immobiliare nel 2023 sarà la promozione della riqualificazione del patrimonio residenziale per migliorare l’efficienza energetica, sia a livello di abitazioni che di edifici residenziali.

Ma ci sarà un crollo del mercato immobiliare? I prezzi delle abitazioni continuano a salire in alcuni paesi, sebbene siano in calo anche in molti altri. Il centro studi Avalon Investment Research ha preparato un’analisi del settore immobiliare globale con previsioni per il 2023.

Prezzi delle case, bolla o crollo?

In effetti, le vendite di case nuove ed esistenti sono crollate negli Stati Uniti e in tutto il mondo a causa del forte aumento dei tassi ipotecari da gennaio. L’ultimo decennio ha visto un boom dei prezzi delle case alimentato da tassi di interesse prossimi allo zero. Ciò significa che la vendita immobiliare era già diventata inaccessibile per molti acquirenti all’inizio dell’anno. 

Ora che i tassi dei mutui sono quasi raddoppiati, l’acquisto di una casa è ancora più fuori portata per molti. Gli ultimi dati disponibili sui prezzi delle case in Italia si riferiscono al mese di maggio, quando i prezzi delle case sono aumentati del 19,7% su base annua, rispetto all’aumento del 20,6% registrato ad aprile. Tuttavia, questo non è un riflesso realistico di ciò che sta accadendo nel mercato immobiliare.

Andamento dei prezzi degli immobili quando la bolla si sgonfia

A differenza del mercato azionario, il settore immobiliare è relativamente illiquido e ci vuole tempo prima che un mercato in calo porti a prezzi delle case più bassi. Quando gli acquirenti decidono di non muoversi, i prezzi non scendono immediatamente. Piuttosto, il business si esaurisce e il numero delle transazioni diminuisce, come abbiamo già visto. Dopo alcuni mesi, i venditori iniziano ad abbassare i prezzi richiesti nel tentativo di vendere, un altro fenomeno che stiamo già vedendo in tutto il mondo.

Ma anche allora, le case non possono essere vendute perché gli acquirenti rimangono in disparte. In effetti, quando le case non vendono, molti venditori possono ritirare le loro case dal mercato se non hanno bisogno di vendere. Questo si traduce semplicemente in una minore offerta di case in vendita e in un minor numero di attività commerciali. Alla fine, tuttavia, i prezzi delle case scendono poiché i venditori opportunisti diventano venditori forzati perché i mutui non sono più convenienti o per altri motivi economici. Più a lungo dura il ciclo di recessione o di aumento dei tassi, più è probabile che ciò accada.

Previsioni del mercato immobiliare 2023

Gli analisti sono divisi sulle prospettive del mercato immobiliare. Alcuni temono una crisi abitativa simile a quella del 2008, mentre altri credono che il mondo vivrà una recessione immobiliare. Quest’ultima giocherà un ruolo necessario nel contenimento dell’inflazione, dato che il mercato immobiliare stimola notevolmente l’economia con il suo forte bisogno di materiali e manodopera. 

In definitiva, la direzione del mercato immobiliare dipende in gran parte dalla durata del ciclo di rialzo dei tassi. Tra i lati positivi, i prezzi più bassi renderebbero le case più convenienti per i nuovi acquirenti dal punto di vista del prezzo di acquisto, ma la capacità di pagare il mutuo potrebbe essere altrettanto difficile a causa dell’aumento dei tassi. 

Quando le vendite di case diminuiscono, le scorte si accumulano e i costruttori smettono di costruire nuove case. Ciò si traduce in perdita di posti di lavoro e minore domanda di prodotti e materiali da costruzione, come legno e cemento. Ci sono anche effetti a catena in alcuni settori della finanza, della vendita al dettaglio, dei trasporti e della produzione. Quindi attenzione anche ai settori direttamente esposti al mercato immobiliare.

Sempre più importante diventa, perciò, affidarsi al professionista più adatto: un agente che “agisca” su tutti i fronti e sia in grado di orientarsi in ogni scenario, pronto ad affrontare e gestire gli imprevisti e le evoluzioni del caso.

I consulenti SiSi Immobiliare sono professionalmente qualificati con specifiche competenze in ambiti sinergici all’attività immobiliare quali architettura, comunicazione, giurisprudenza e finanza.

Lavorando a fianco del cliente per facilitare la vendita e l’acquisto di immobili, residenze di lusso, locali commerciali, appartamenti e ville. La sua squadra di agenti immobiliari può facilmente gestire un incarico di vendita grazie a un network di professionisti specializzati nell’immobiliare e di un qualificato portfolio di clienti.

Trasparenza e riservatezza unite a serietà e competenza sono le qualità che accomunano i consulenti e li rendono i referenti ideali per i vostri progetti immobiliari. Insieme alla squadra di SiSi Immobiliare avrai il sostegno ideale per vendere e/o comprare casa, avendo al tuo fianco un supporto costante e un aiuto nella valutazione e scelta favorevole.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

VIDEO NEWS

- Pubblicità -spot_img
Altre News
- Pubblicità -spot_img
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com