lunedì, Aprile 22, 2024
HomeEVIDENZAZangrillo, Pubblica Amministrazione più attrattiva sul mercato del lavoro con inPa

Zangrillo, Pubblica Amministrazione più attrattiva sul mercato del lavoro con inPa

- Pubblicità -
- Pubblicità -

“C’è una Italia che innova, cresce e costruisce il futuro. È l’Italia di inPA, il Portale del Reclutamento dove è possibile inserire il proprio profilo, trovare opportunità professionali nella Pubblica Amministrazione e partecipare ai concorsi”. Si apre così la nuova campagna di comunicazione di inPa, trasmessa da oggi sui canali Rai. Promossa dal Dipartimento della funzione pubblica (DFP), è stata realizzata dal Dipartimento per l’informazione e l’editoria della Presidenza del Consiglio dei ministri.

inPA è la piattaforma digitale del DFP resa disponibile con risorse europee e con il PNRR per favorire l’incontro tra domanda e offerta di lavoro. “Cerchiamo le migliori risorse che vogliono lavorare al servizio del Paese. Mettiti in gioco, il futuro ti attende”, recita lo slogan della campagna rivolta principalmente a giovani motivati, laureati ma anche a professionisti d’esperienza. L’Italia che cresce, appunto, e che inPA promette di intercettare.

“In dieci anni la PA ha perso trecentomila persone. Ora che il turn over è stato sbloccato dobbiamo tornare ad attirare i nostri migliori talenti – sottolinea il ministro per la Pubblica amministrazione, Paolo Zangrillo -, per rinnovare un’organizzazione essenziale per il funzionamento del Paese. inPA rappresenta uno strumento innovativo, attraverso il quale le amministrazioni centrali e locali possono selezionare le professionalità necessarie a rispondere in modo veloce alle esigenze di cittadini e imprese. Una soluzione digitale all’avanguardia che risponde in termini strategici, organizzativi e operativi anche alla necessità di rendere sempre più efficiente il sistema dei concorsi pubblici, fornendo ai nostri territori le competenze necessarie ad affrontare le sfide del presente e del futuro. Con inPA, grazie alle nuove e interessanti opportunità professionali e di crescita  messe a disposizione online, la PA compie passi importanti nella direzione di una organizzazione sempre più attrattiva sul mercato del lavoro”.

Lo spot sarà diffuso anche con una campagna social. Ad oggi il portale del reclutamento raccoglie oltre 6 milioni di profili professionali, anche in virtù delle intese firmate con il mondo delle professioni, ordinistiche e non ordinistiche, ed estende il suo perimetro di ricerca alla platea dei 16 milioni di iscritti a LinkedIn Italia. “Registrati a inPA e scopri come entrare a far parte della nuova PA – è l’invito della pubblicità –. Il futuro ti attende”.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

VIDEO NEWS

- Pubblicità -spot_img
Altre News
- Pubblicità -spot_img
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com