venerdì, Dicembre 3, 2021
HomeNEWSVinitaly, presenze record alla Special Edition

Vinitaly, presenze record alla Special Edition

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Il Vinitaly, la famosa rassegna dedicata all’industria del vino, è tornata in veste Special Edition nella cornice tradizionale della Fiera di Verona. In attesa della 54esima edizione, sospesa a causa della pandemia, l’edizione speciale ha comunque registrato numeri invidiabili, che fanno ben sperare in una prossima ripresa del settore.

I tre padiglioni espositivi hanno dato spazio a oltre 400 aziende e consorzi vinicoli italiani e 200 imprese estere provenienti da 35 Paesi. Oltre 12.000 visitatori si sono accalcati presso gli stand, con un buon 22% proveniente dall’estero. Cresce l’interesse nei confronti dei vini biologici e organici, che hanno registrato un’impennata negli acquisti.

L’iniziativa, dedicata ad un pubblico business, ha riscosso grande interesse presso il mercato italiano e, soprattutto, straniero, che deve rappresentare una base per la ripartenza dell’export. Solida la presenza di Canada, Stati Uniti, Nord Europa ma anche Germania e Gran Bretagna, la grande sorpresa di questa edizione.

Un’anteprima che ha superato ogni aspettativa e che spiana la strada all’imminente 54esima edizione del Vinitaly, già dichiarata sold-out. Il direttore generale di Veronafiere, Giovanni Mantovani, commenta così questo successo:

Vedere la soddisfazione degli espositori con un numero di buyer internazionali di altre edizione pone delle domande sul prossimo Vinitaly 2022, dove dovremo ancora fare conti con regole di attenzione sanitaria, e dove dovremo far tesoro di un anno e mezzo passato con la necessità di attrazione della comunicazione. È un format a cui stiamo lavorando, che ci aiuterà a capire non solo il Vinitaly ma anche le fiere del futuro.

La Special Edition del Vinitaly ha dimostrato, in maniera inequivocabile, l’interesse dei buyer internazionali e la forte motivazione di commercianti e produttori nel rilanciare questo settore piegato dall’emergenza sanitaria.

Photo Credits: Pixabay

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

VIDEO NEWS

- Pubblicità -spot_img
Altre News
- Pubblicità -spot_img