mercoledì, Ottobre 5, 2022
HomeMINISTERIUniversità, ripartiti i 14.378 posti per le Scuole di Specializzazione area sanitaria

Università, ripartiti i 14.378 posti per le Scuole di Specializzazione area sanitaria

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Sono stati ripartiti tra le scuole di specializzazione di area sanitaria ad accesso riservato ai medici i 14.378 posti di formazione medica specialistica per l’anno accademico 2021/2022.

Nel dettaglio, ecco quanto ha previsto il decreto n. 1065 dell’8 settembre 2022 del Ministro dell’università e della ricerca, Maria Cristina Messa: dei 14.378 posti totali, 13.000 sono coperti con contratti finanziati da risorse statali, 984 sono coperti con contratti aggiuntivi finanziati con fondi regionali, 41 con contratti finanziati da altri enti pubblici e privati, mentre 353 sono quelli riservati alle categorie indicate dall’articolo 35 del Decreto Legislativo n. 368 del 1999 (sanità militare, polizia di stato, servizio sanitario nazionale).

La prova di ammissione dei medici alle Scuole di specializzazione si è svolta, in tutta Italia, lo scorso 26 luglio, con la partecipazione di 15.873 candidati su un totale di 16.949 regolarmente iscritti (nel 2021 erano stati 19.449 i partecipanti rispetto a 21.290 candidati iscritti). La graduatoria è stata pubblicata, sui profili riservati di ogni candidato, lo scorso 11 agosto.

I candidati, da oggi, giovedì 8 settembre, e fino alle ore 17 di lunedì 19 settembre, come stabilito dal decreto direttoriale n.1375 del 2 settembre (che ha modificato rispetto al bando n.909/2022 le diverse tempistiche della fase ordinaria delle scelte), sono chiamati a effettuare le loro scelte di tipologia e di sede. Potranno scegliere, accedendo dalla propria pagina personale su www.universitaly.it, da una a tutte le tipologie di Scuola e le relative sedi, indicandole liberamente secondo il concatenarsi dell’ordine di preferenza “tipologia-sede”.

Le regole e le indicazioni da seguire sono quelle riportate nel bando, il decreto direttoriale n. 909 del 27 maggio 2022.

L’inizio delle attività didattiche per è fissata per martedì 1° novembre 2022.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

VIDEO NEWS

- Pubblicità -spot_img
Altre News
- Pubblicità -spot_img
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com