Strategie drive-to-store per BRICOFER, la scommessa del marketing locale predittivo e misurabile con Fragola Company

0
42

Al di là della crescita del commercio online, i negozi fisici sono ancora i grandi protagonisti degli acquisti degli italiani ed è per questo che le strategie di marketing drive-to-store giocano un ruolo fondamentale: per attrarre ai punti vendita un nuovo consumatore sempre più esigente e informato che si muove a cavallo tra il mondo online e quello offline. Fragola Company condivide le strategie che marcheranno il settore del Bricolage di Bricofer.

Marketing locale, la vicinanza premia

La vicinanza tra i punti vendita e i clienti è vitale in una strategia che sarà dominata dalla personalizzazione e dall’immediatezza. Le tecnologie di geolocalizzazione dei dispositivi mobile ci proporzionano informazioni in tempo reale rispetto a dove si trova fisicamente l’utente, e questi dati insieme a quelli ottenuti sul suo comportamento online permettono una targhettizzazione minuziosa per raggiungere gli utenti nel momento più opportuno e con il messaggio più adeguato. Come conseguenza, il marketing locale aiuterà a massimizzare l’efficacia delle campagne digitali generando un maggiore traffico ai negozi fisici.

Misurazione del traffico ai punti vendita generato da una campagna online

La customer journey dei nuovi compratori combina in modo naturale le visite ai negozi fisici tradizionali con un’indagine online previa. Secondo Google, l’80% dei compratori che visitano un negozio hanno cercato prima informazioni online a riguardo. Si tratta di omnicanalità nella sua essenza più pura.

Tuttavia, adesso il gruppo Bricofer si pone un nuovo obiettivo: misurare correttamente le visite al negozio fisico. Bisogna tener presenti concetti come le visite incrementali o l’up-lift per condurre una corretta misurazione. L’incrementale è un indicatore che attraverso l’esclusione di un campione non raggiunto, permette di analizzare l’impatto reale di una campagna di marketing digitale. Una buona misurazione sarà la chiave per l’ottimizzazione di future campagne.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here