SANDRO TOMMASI: UN DJ SET UNICO PER IL FESTIVAL DEL CUORE

Sandro tommasi inizia il suo percorso artistico come light-jay nel 1980 è stando vicino alla figura del Disck jockey il passo ad avvicinarsi ai giradischi è breve i primi pomeriggi come alla console al discoteca Green Time di Roma nel 1981 per poi passare in molti club capitolini rinomati di quegli anni Cage aux folles – Veleno – Easy going – Privilege – Piper -Gilda – Alien – Open Gate – Revolution – Angelo Azzurro -Alibi -Radio Londra per citarne alcuni e poi l’estate sil litorale Laziale Miraggio – Tirreno (fregene) – Bussola – Papillon (Circeo) – Eneas – Giona Club – Summit (Sperlonga) nelle esperienze lavorative figurano anche Ippopotamus (porto cervo) le Cannicce (Viareggio) Etoile 54 – MOMA (Perugia ) Alter Ego (Verona) VERTIGO (Bologna) ed altri club importanti a cavallo degli anni 80 e 90 tra cui Baia Imperiale – Peter pan – Pineta – Le indie – club dei 99 e tanti altri anche a l’estero lavora per un periodo al BCM di Palma De Maiorca ed al MASKO a Zurigo… attualmente in piena attività in moltissimi party ed eventi soprattutto dedicati agli anni d’oro della Disco.
Quest’anno ha deciso di partecipare attivamente alla realizzazione dell’undicesima edizione del Festival del Cuore portando sul palcoscenico il suo djset!