venerdì, Dicembre 3, 2021
HomeMINISTERILe rotte migratorie al centro del Consiglio Affari Interni

Le rotte migratorie al centro del Consiglio Affari Interni

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Nel corso del Consiglio degli Affari Interni, convocato in Lussemburgo, il Ministro dell’Interno, Luciana Lamorgese, si è espresso in merito ai flussi migratori irregolari che interessano soprattutto le coste italiane. 

Sulla base dei dati raccolti dalla Frontex, l’Agenzia europea della guardia di frontiera e costiera, è emerso l’aumento dei movimenti migratori sia via terra che via mare, soprattutto lungo le rotte che interessano il Mediterraneo centrale. 

Il Ministro Lamorgese, durante il Consiglio degli Affari Interni, ha invitato l’Europa a mettere in atto, in tempi rapidi, gli impegni assunti con i principali Paesi del Nord Africa, a partire da Libia e Tunisia. In questo modo, l’Unione Europea potrebbe collaborare più facilmente con i Paesi extra UE, per allentare la pressione migratoria diretta verso le coste europee.

Credits Immagine: Unsplash

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

VIDEO NEWS

- Pubblicità -spot_img
Altre News
- Pubblicità -spot_img