venerdì, Dicembre 3, 2021
HomeEVIDENZARecovery Plan, distribuiti all’Italia i primi 24,9 miliardi

Recovery Plan, distribuiti all’Italia i primi 24,9 miliardi

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Oggi la Commissione Europea ha distribuito 24,9 miliardi di euro all’Italia per prefinanziare il PNRR, Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, il piano italiano per rimettere in moto l’economia dopo la pandemia in un’ottica di sostenibilità ambientale e inclusività sociale, inserito all’interno del progetto del Next GenerationEU. Si tratta del 13% dell’importo totale del piano da 191,5 miliardi di euro, 68,9 miliardi a fondo perduto e 122,6 miliardi in prestito, a cui si devono aggiungere 30,6 miliardi del Piano Complementare finanziato direttamente dallo Stato italiano per un totale di 222,1 miliardi.  

“Oggi è un gran giorno. Abbiamo onorato gli impegni con l’Europa, l’Italia torna ad essere credibile” scrive il ministro della Pubblica amministrazione Renato Brunetta

In un post su Instagram il ministro ripercorre le tappe che hanno portato  all’arrivo della prima tranche: Pnrr italiano approvato dal Parlamento e trasmesso alla Commissione UE (30 aprile); l’Ecofin approva a pieni voti il nostro Pnrr (13 luglio); Dl Governance e Semplificazioni (prima milestone del Recovery) – 28 luglio; delega Giustizia penale (3 agosto); riforma Reclutamento Pa (5 agosto); arriva la prima tranche di anticipi del Pnrr 24,9 miliardi (13 agosto).

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

VIDEO NEWS

- Pubblicità -spot_img
Altre News
- Pubblicità -spot_img