giovedì, Dicembre 8, 2022
HomeEVIDENZAPNRR: prorogati i termini del primo bando per portare giovani ricercatori di...

PNRR: prorogati i termini del primo bando per portare giovani ricercatori di eccellenza in italia

- Pubblicità -
- Pubblicità -

giovani ricercatori all’estero, vincitori di bandi europei o ai quali sia stato attribuito un Sigillo di Eccellenza, potranno presentare le domande per portare avanti le loro ricerche in Italia fino a martedì 25 ottobre.

È stato pubblicato, infatti, l’Avviso n. 367 del 7 ottobre che ha aggiornato l’Avviso n. 247 posticipando la scadenza per le candidature (precedentemente fissata all’11 ottobre) da inviare tramite la piattaforma https://www.gea.mur.gov.it e ha ampliato la platea dei partecipanti, adeguando alcuni criteri di ammissibilità. Con questa modifica si è intervenuti per favorire la più alta partecipazione al bando da parte di giovani vincitori di ERC e di giovani ricercatori che, negli ultimi 48 mesi, abbiano vinto una borsa Marie Skłodowska-Curie o che abbiano ottenuto un Seal of Excellence.

Questo primo bando, che fa parte dell’investimento previsto dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) finalizzato a sostenere l’ingresso o il rientro nel nostro Paese di giovani ricercatori, mette a disposizione 220 dei 600 milioni di euro complessivamente destinati.

In particolare, 100 milioni sono destinati a finanziare nelle università italiane, negli istituti di istruzione universitaria a ordinamento speciale e negli enti pubblici di ricerca i progetti di 100 giovani ricercatori vincitori di Starting Grants dello European Research Council (ERC). Per loro è previsto un contributo massimo di 1 milione di euro.

Sessanta milioni di euro vanno a sostenere le attività di ricerca di 200 giovani ricercatori vincitori di bandi Marie Skłodowska-Curie Individual Fellowships (MSCA) per i quali è previsto un contributo massimo di 300.000 euro.

Infine, 60 milioni di euro finanziano i progetti di 400 giovani ricercatori che hanno ottenuto un Sigillo di Eccellenza (Seal of Excellence) a seguito della partecipazione a bandi relativi alle Azioni MSCA. Il contributo massimo per sostenere questi progetti è di 150.000 euro.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

VIDEO NEWS

- Pubblicità -spot_img
Altre News
- Pubblicità -spot_img
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com