Nuova stagione, l’Ascoli riparte: “il progetto di Pulcinelli continua e prende forma sempre di più” Il neo allenatore Bertotto si è presentato ai giocatori.

0
30

E’ iniziata ufficialmente la nuova stagione dell’Ascoli Calcio in vista della ripresa del campionato di Serie B che ripartirà nel weekend del 26 e 27 Settembre. La squadra marchigiana ha eseguito i tamponi ed i test sierologici (tutti risultati negativi) e si è ritrovata ad Ascoli presso l’HotelVilla Picena” di Colli del Tronto. Presenti i 29 calciatori tranne il serbo Nikola Ninkovic, il belga Moutir Chajia ed il brasiliano Miguel De Alcantara che rientreranno in città nei prossimi giorni. 

Presenti il direttore generale Piero Ducci, il direttore sportivo Giuseppe Bifulco e il nuovo staff tecnico guidato da mister Valerio Bertotto. Con l’occasione i calciatori hanno indossato la nuova maglia ufficiale dell’Ascoli, con un particolare scollo a V ed una parte frontale a righe verticali bianche e nere con effetto ottico esclusivo e tutto da vedere. Il retro maglia è total black e interamente traspirante.

Sono in programma test atletici individuali al Picchio Village e poi scatteranno le doppie sedute quotidiane di allenamento al centro sportivo a porte chiuse, nel rispetto delle normative anti Covid-19.

La società sta lavorando per ottimizzare al massimo ogni reparto aziendale e migliorare qualsiasi aspetto organizzativo, come ci ha dichiarato il Vice Presidente Vicario Andrea Di Maso:

“Saremo in campo per lavorare attivamente su tutti gli aspetti operativi e con un marketing innovativo per garantire il massimo supporto all’area tecnica e al DG a cui mando un affettuoso in bocca al lupo. Il nostro club rappresenta una storia calcistica gloriosa ed un gruppo imprenditoriale di successo, il primo brand italiano nel settore del fai da te. Proprio per questo dobbiamo essere una società modello”.  

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here