sabato, Novembre 27, 2021
HomeMINISTERIMUR: Concorso pubblico per 125 funzionari

MUR: Concorso pubblico per 125 funzionari

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Il Ministero dell’Università e della Ricerca (MUR) ha indetto un concorso pubblico finalizzato all’assunzione di 125 funzionari formati nelle discipline scientifiche, economiche e giuridiche.

Nello specifico, dei 125 funzionari, inquadrati nell’Area funzionale III, posizione economica F1, del comparto Funzioni centrali, presso il Ministero dell’Università e della Ricerca – 85 andranno a ricoprire un profilo amministrativo-giuridico-contabile, 10 si occuperanno di comunicazione e informazione e 30 del settore informatico-statistico.

Per candidarsi sarà necessario presentare la domanda per via telematica, utilizzando l’identità SPID, entro le ore 18 del prossimo 30 ottobre. Il candidato dovrà inoltre essere in possesso di un indirizzo di posta elettronica certificata (PEC) a lui intestato.

A chi è rivolto il concorso?

La selezione si rivolge a canditati laureati e dottorati o con master, che saranno assunti a tempo indeterminato. Il concorso, per titoli ed esami, richiede il possesso di determinati requisiti:

  • il possesso di una laurea del vecchio ordinamento, laurea magistrale o specialistica, rilasciate da università statali o private e accreditate presso il ministero;
  • il possesso di un dottorato di ricerca o master universitario di secondo livello oppure diploma di scuola di specializzazione post – universitaria;
  • aver raggiunto la maggiore età;
  • godere della cittadinanza italiana o di uno degli Stati membri dell’Unione Europea;
  • godere dei diritti civili e politici dello stato di appartenenza;
  • aver svolto il servizio di leva per i cittadini soggetti a tale obbligo;
  • essere idoneo allo svolgimento del ruolo che si dovrà ricoprire.

In fase di selezione saranno valutati titoli, attività di lavoro e formazione, che concorreranno al punteggio finale insieme alla prova orale e alla prova scritta.

Il bando, pubblicato sul sito del Miur, stabilisce i requisiti di ammissione, i termini e le modalità per la presentazione della domanda, il diario delle prove e tutte le indicazioni relative alle procedure e alle modalità di valutazione.

Le successive comunicazioni saranno rese note sulla piattaforma online, dove verranno pubblicate date, orari e luoghi dello svolgimento delle prove con un minimo di 10 giorni di anticipo.

Photo Credits: Unsplash

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

VIDEO NEWS

- Pubblicità -spot_img
Altre News
- Pubblicità -spot_img