domenica, Settembre 25, 2022
HomeAZIENDELe nomine del prossimo governo per guidare le aziende italiane

Le nomine del prossimo governo per guidare le aziende italiane

- Pubblicità -
- Pubblicità -

La nuova governance politica uscirà dalle urne il 25 settembre e dovrà assumersi la responsabilità di nominare i manager delle più importanti aziende pubbliche Italiane.

Il potere di amministrare la cosa pubblica trova nel consenso o nella conoscenza la propria legittimazione.

Volontà popolare e sapere tecnico sono i due criteri per selezionare gli amministratori pubblici: di carica elettiva nel primo caso, di carica tecnica nel secondo.

Gli amministratori-politici, in quanto investiti del consenso dei cittadini, fissano le finalità di fondo e operano le scelte strategiche dell’ente.

Per far ciò si avvalgono di amministratori-tecnici che – dominando i processi organizzativi, economici e giuridici – sono (o dovrebbero essere) in grado di coordinare le risorse umane e finanziarie per raggiungere gli obiettivi.

Riuscire a reclutare bravi manager pubblici è quindi di vitale importanza per raggiungere quegli obiettivi e soprattutto per rendere più efficiente e funzionale l’amministrazione.

Sono essenzialmente due i modelli di selezione della dirigenza pubblica: modello neutrale e modello fiduciario.

Nel modello neutrale (o professionale), i dirigenti pubblici vengono selezionati attraverso concorso pubblico o sulla base di un iter di studi ben preciso o attraverso la formula del corso-concorso (merit system).

Nel modello fiduciario, invece, la scelta dei dirigenti viene fatta discrezionalmente – nel rispetto di determinati criteri e procedure – dalla classe politica (spoils system, letteralmente “sistema delle spoglie”).

La nuova governance politica uscirà dalle urne il 25 settembre e dovrà assumersi la responsabilità di nominare i manager delle più importanti aziende pubbliche Italiane.

Trecentocinquanta nomi da individuare per le posizioni nei consigli di amministrazione e nei collegi sindacali delle società pubbliche e partecipate dallo Stato. Ed ancora, i nomi per le posizioni di amministratori delegati e presidenti dei consigli di amministrazione. E’ la delicata e complessa partita per il 2022, fotografata da Italia news online – Il rinnovo delle cariche nelle società partecipate dallo Stato in scadenza a Dicembre 2022.

146 Organi sociali, di cui 91 Consigli d’amministrazione e 55 Collegi sindacali, in 107 Società del Ministero Economia Finanze, sono scaduti e andranno al rinnovo con le Assemblee di Bilancio previste nei prossimi mesi; sono attualmente composti da 639 persone, di cui 399 Consiglieri e 240 Sindaci.

Delle 639 persone totali in scadenza, 72 siedono in 15 Società controllate direttamente dal MEF (22 Consiglieri e 50 Sindaci), mentre 567 sono in 92 controllate indirette (377 Consiglieri e 190 Sindaci), attraverso le sue Capogruppo Amco, Banca MPS, Cassa Depositi e Prestiti, Enav, Enel, Eni, Eur, Ferrovie dello Stato Italiane, Invitalia ( da poco rinnovati i vertici) , Istituto Poligrafico Zecca dello Stato, Leonardo, Poste Italiane, Rai, Sace, Sport e Salute, STMicroelectronics.

Sui 639 componenti gli Organi sociali uscenti nei prossimi mesi, le donne sono 243, pari al 38% complessivo; erano il 31,3% nelle Società andate al rinnovo nel 2021. Percentualmente, le donne sono maggiormente presenti nelle Società controllate direttamente dal MEF (30 donne Amministratrici su 72 Amministratori totali – 41,6%) rispetto alle indirette (213 Amministratrici su 567 Amministratori totali – 37,5%); così come sono percentualmente di più nei Collegi sindacali (100 donne Sindaco su 240 Sindaci totali – 41,7%) rispetto ai CdA (143 donne Consigliere su 399 Consiglieri totali – 35,8%). Queste cifre denotano, al di là del dato quantitativo, come vi sia più distanza, tra componente maschile e femminile, laddove vi siano maggiori poteri operativi; ed è su questo aspetto, più che su quello meramente numerico, che vi sono ancora spazi di miglioramento.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

VIDEO NEWS

- Pubblicità -spot_img
Altre News
- Pubblicità -spot_img
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com