La Sicurezza e la salute nei luoghi di lavoro fondamentale per le imprese.

0
39
Credits: Photo by Yury Kim on Unsplash

La sicurezza nei luoghi di lavoro continua a essere un tema caldo e non di rado sulle cronache dei giornali apprendiamo notizie drammatiche relative a lavoratori che perdono la vita per disgrazie legate alla propria attività lavorativa. L’entità del problema ha reso necessaria una adeguata legislazione. In Italia, la sicurezza sul lavoro è oggi definita dal Disegno di Legge 81/08, comunemente conosciuto come Testo Unico Sicurezza Lavoro entrato in vigore il 15 maggio 2008.

Una materia delicata a cui dedico costantemente attenzione e che mi ha portato, nel 2008, a pubblicare il volume “Il posto più sicuro del mondo” – D.Lgs. 81/08 – Testo Unico della Sicurezza sul Lavoro, edito dalla Gangemi Editore. Il Decreto legislativo si pone come uno strumento di riferimento per tutti: datori di lavoro, lavoratori ed organi ispettivi. L’obiettivo è quello di ridurre, in maniera decisiva, gli infortuni nei luoghi di lavoro, puntando sulla prevenzione e sull’igiene.

Il testo normativo ha introdotto importanti novità uniformando il nostro Paese alle direttive emanate dalla Comunità Europea in materia, e ribadisce l’obbligo per il datore di lavoro di elaborare un documento sulla valutazione dei rischi, l’individuazione di misure di prevenzione e la redazione del programma di attuazione delle misure stesse con l’individuazione delle figure a cui spetta la realizzazione delle stesse.

Il documento di valutazione dei rischi contiene importanti obblighi per i datori di lavoro che dovranno garantire ambienti, attrezzature e condizioni di lavoro sicuri e sani e conferma i diritti alla tutela della sicurezza e salute dei lavoratori. Oltre a fornire gli standard di condotta aziendale, il Compliance Program delle nostre aziende costituisce un importante strumento di informazione e formazione per tutti i lavoratori, in quanto indica le principali fonti di rischio presenti negli ambienti di lavoro emerse dalla Valutazione dei Rischi. Sono convinto che il mantenimento delle condizioni di sicurezza necessarie è una responsabilità sia dell’azienda che dei suoi dipendenti.

L’effettiva sicurezza e protezione del personale, dei beni, delle attrezzature e dei prodotti dipende strettamente dalla collaborazione di tutti. Managers e responsabili hanno il dovere di fornire ai dipendenti gli strumenti necessari per il corretto svolgimento delle proprie attività lavorative e di assicurare che tutte le policy aziendali inerenti la salute e la sicurezza siano puntualmente rispettate.

D’altro canto è responsabilità di ogni dipendente segnalare eventuali situazioni di rischio in modo che l’azienda posso adottare le misure preventive opportune a garantire un ambiente di lavoro protetto e sicuro. La sicurezza interessa tutti.

Sicurezza e salute nei luoghi di lavoro: un interesse per tutti

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here