La speciale ricetta di luglio dello chef Simone Cavalagli

Gnocchetti gamberi rossi, pachino e pecorino:

Ricetta per 4 pax

650 gr gnocchetti di patate

600 gr gamberi rossi

200 gr pomodoro datterino

200 gr pomodoro a grappolo

40   gr parmigiano 24 mesi

60   gr pecorino romano a scaglie

q.b     Basilico

q.b.    olio EVO

q.b.    sale

in una pentola di acqua bollente sbollentiamo per pochi secondi i pomodori a grappolo, dopo averne inciso la pelle.

Freddare in acqua e ghiaccio, spellarli, tagliarli a metà, togliere i semi e utilizzare la parte esterna tagliata a listarelle (concassè).

Far scaldare olio extra vergine in una padella sufficientemente capiente, tostare le teste dei gamberi rossi precedentemente puliti (ricordarsi di rimuovere il budello).

Aggiungere i pomodoro datterino, il concassè, le code di gambero tagliate a pezzi e il basilico spezzato a mano.

Far cuocere pochi minuti a fuoco alto aggiungendo dell’acqua di cottura.

Cuocere gli gnocchetti in abbondante acqua salata, scolare e mantecare, lontano dal fuoco, con il parmigiano reggiano.

Aggiungere un filo di olio a crudo e servire con pecorino romano tagliato a scagliette sottili.