mercoledì, Dicembre 1, 2021
HomeMINISTERIGiustizia: Cartabia annuncia novità per la riforma

Giustizia: Cartabia annuncia novità per la riforma

- Pubblicità -
- Pubblicità -

La Ministra della Giustizia, Marta Cartabia, di fronte alla platea di investitori e professionisti italiani e americani riunitosi a Villa Firenze, residenza ufficiale dell’ambasciatrice d’Italia, Mariangela Zappia, ha illustrato le riforme che l’Italia sta affrontando e, in particolare, quella della giustizia, che lei stessa ha definito “la madre di tutte le riforme”.

E’ tempo di cambiamenti, di non avere paura di prendere decisioni impopolari o di disturbare abitudini consolidate. Personale, mezzi, digitalizzazione, edifici, moduli organizzativi innovativi e sforzi normativi: tutto questo per realizzare una necessaria e tanto attesa riforma giudiziaria”.

La Guardasigilli ha parlato degli obiettivi che la riforma vuole raggiungere: “Snellire processi che durano in media 7 anni e mezzo nel civile e oltre 5 nel penale”, come concordato anche con la Commissione Europea e inserito nel Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, dove si prevede una riduzione del 40% dei tempi dei processi civili e del 25% per quelli penali, traguardo da raggiungere entro cinque anni.

La Ministra ha poi ricordato come in una indagine del Ministero degli Affari esteri risulti che la “maggiore preoccupazione per gli investitori stranieri sia quello di trovarsi bloccati da una giustizia troppo lenta.

Credits immagine: Unsplash

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

VIDEO NEWS

- Pubblicità -spot_img
Altre News
- Pubblicità -spot_img