Fuochi d’artificio al Reale Circolo Canottieri Tevere Remo per la “Festa dell’Estate”

Spettacolari fuochi d’artificio hanno illuminato la “Festa dell’Estate” che si è tenuta nella sede Isa del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo in una splendida serata di luglio. La serata, iniziata con un aperitivo servito in giardino a bordo piscina con il sottofondo del trombettista Miguel Jmenez, è proseguita nel grande salone del circolo dove il presidente l’Avvocato Giuseppe Maria Toscano insieme al socio Chirurgo Maxillo-Facciale Domenico Scopelliti, Vicepresidente Scientifico della Fondazione Operation Smile Italia Onlus, hanno presentato un video e condiviso con i presenti i successi ottenuti dalla Fondazione Operation Smile con il progetto “SMILE HOUSE”.

La festa, organizzata da Giovanni Salvini, Pino Tedeschi, Orazio Cappelli, Stefano Hass, Claudio Anatriello e delle Signore Mimola Scoccini e Ursula Sansoni è proseguita con una raffinata cena placéet servita in terrazza preparata dai gestori Andrea e Michele. I numerosi presenti sono stati allietati dalla musica dal vivo della Band e dai fuochi d’artificio offerti dal socio Angelo Rondino.

Tra i presenti si notavano: il Giudice Costituzionale e docente universitario Giulio Prosperetti, Livia Azzariti, Silvia Costa con il compagno Felicioni, il presidente del circolo della Corte dei Conti Massimo Atelli, Primo Mastrantoni segretario Aduc, Giorgio Lucarelli, Piccarda Frulli col marito Roberto Berneri che ha offerto il soggiorno in Svizzera, Francesco Tramontano, Massimo Palle, l’arch.

Roberto Capocaccia, Piero Gallegati, Goffredo Russo, Stefano Prosperi, i notai Luigi Galloro e Giovanni Todde, Marco Maccaferri, Massimo Lalle Luigi Gallori, Luigi Lucchetti, Marta Zani col marito regista Antonio Falduto, Elena Battaglini, il prof. Gianni Alei con Paola Zanoni, L’avv. Nicola Simonelli, il prof. Antonio Caiafa, l’avv. Alessandro Graziani, Alessio Sebastiani, Ernesto Manna, Margherita Caroli del Tiro al volo. La band musicale ha fatto ballare soci ed amici fino a tarda sera e tutte le signore hanno ricevuto un omaggio floreale a fine serata.