domenica, Maggio 29, 2022
HomeAZIENDEFondo di solidarietà bilaterale alternativo per i lavoratori del settore artigiano: assegnati...

Fondo di solidarietà bilaterale alternativo per i lavoratori del settore artigiano: assegnati altri 140 milioni di euro

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Il 16 marzo scorso, il ministro Andrea Orlando ha firmato il Decreto interministeriale che assegna 140 milioni di euro al Fondo di solidarietà bilaterale alternativo per i lavoratori del settore artigiano (FSBA). Come già avvenuto in passato, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, di concerto con il Ministero dell’Economia e delle Finanze è intervenuto a favore delle lavoratrici e dei lavoratori dipendenti delle imprese artigiane iscritte al Fondo.

Con il provvedimento, il FSBA potrà quindi fattivamente supportare gli artigiani tramite prestazioni integrative.

Le risorse saranno trasferite al Fondo con successivi decreti adottati da entrambi i Ministeri, previo monitoraggio da parte del Fondo stesso sull’andamento del costo delle prestazioni preventivamente autorizzate e comunicate al Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali.

Un altro passo concreto a favore del welfare e più nello specifico degli artigiani del Paese, che segue quanto avvenuto a fine febbraio scorso, quando il ministro Orlando aveva firmato un decreto di variazione dei capitoli di bilancio che ha permesso la velocizzazione del trasferimento delle risorse proprio al fondo bilaterale FSBA, che in tal modo ha potuto assicurare i pagamenti dei trattamenti di integrazione salariale riservati ai lavoratori del settore.

Al momento è in corso d’acquisizione la firma da parte del ministro dell’Economia e delle Finanze, Daniele Franco.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

VIDEO NEWS

- Pubblicità -spot_img
Altre News
- Pubblicità -spot_img
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com