giovedì, Dicembre 8, 2022
HomeAZIENDECosa dovresti sapere sulle nuove tecnologie fotovoltaiche?

Cosa dovresti sapere sulle nuove tecnologie fotovoltaiche?

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Le tecnologie basate sull’energia solare sono una delle forme più pulite di generazione di elettricità. Si tratta di dispositivi costituiti da celle fotovoltaiche che hanno il compito di trasformare l’energia solare in energia elettrica. Queste cellule assorbono i fotoni dal sole e rilasciano elettroni, generando così elettricità.

Negli ultimi anni le tecnologie fotovoltaiche stanno  guadagnando popolarità e oggi sono in molti a sceglierle per ridurre i costi e, allo stesso tempo, aiutare a rispettare l’ambiente. Ciò è dovuto al fatto che si tratta di un’energia rinnovabile e, secondo gli studi, poiché non produce emissioni di gas mentre viene generata, la rende un’energia prettamente pulita nella sua fase di utilizzo.

Quali sono i fattori che influenzano le tecnologie fotovoltaiche?

Per sfruttare la sua massima efficacia, è necessario tenere conto di alcuni fattori:

  1. Posizione: Idealmente, dovrebbero essere rivolti a sud per ottenere più ore di luce solare.
  2. Angolo: I gradi di inclinazione dipendono da quanto sei vicino all’equatore, poiché più sei vicino, minore è l’inclinazione necessaria.
  3. Ombra: per sfruttare al meglio la radiazione solare, è importante evitare che i pannelli solari si trovino vicino a elementi che possono proiettare ombre come alberi, edifici più alti o anche pannelli che si sovrappongono. Anche una piccola ombra fa precipitare le prestazioni dell’intero pannello.
  4. Calore: le alte temperature influiscono sulle prestazioni dei pannelli solari, motivo per cui quelli poco sensibili agli sbalzi di temperatura avranno una maggiore efficienza e maggiori prestazioni a lungo termine. Prima della commercializzazione vengono effettuati test su come la temperatura influenzi le prestazioni dei pannelli ed è stato determinato che:
    • Quando la temperatura supera i 25°C, la potenza del pannello diminuisce.
    • Per ogni 2°C sopra i 25°C, la sua potenza diminuisce dell’1%.
  5. Manutenzione: È importante che i pannelli solari siano sempre puliti e privi di qualsiasi tipo di sporco in modo che possano catturare completamente la luce solare. Pulirli di solito non richiede molto sforzo e non è necessaria alcuna assistenza aggiuntiva. Inoltre, di volta in volta è necessario verificare lo stato dell’impianto per verificare che le sue prestazioni siano ancora ottimali e risolvere eventuali incidenti.

tecnologie-fotovoltaiche-e-i-suoi-vantaggi

Tendenze nelle tecnologie fotovoltaiche

Essendo un’opzione energetica sempre più diffusa, il mercato si rinnova e propone nuove tecnologie fotovoltaiche. Questi possono essere classificati in:

  • Pannelli solari convenzionali: catturano la luce solare e la convertono in energia. Hanno un’efficienza fino al 21%.
  • Tecnologia PERC: È stato un grande sviluppo all’interno delle tecnologie fotovoltaiche grazie alle prestazioni più elevate dei moduli monocristallini e policristallini. Attualmente è quello in cui i produttori e distributori di pannelli solari sono maggiormente impegnati per il livello di innovazione che contengono. Ciò consiste nel posizionare uno strato riflettente aggiuntivo sul retro del pannello solare per sfruttare al meglio la radiazione. Tale strato consente di riflettere parte dei fotoni che attraversano la cella verso la cella, aumentando così l’efficienza totale del pannello. Nei pannelli solari con questa tecnologia, le celle hanno uno strato posteriore che la aiuterà a catturare più radiazione solare e un foglio che fa rimbalzare la luce in eccesso all’interno della cella e può essere utilizzato (che lo differenzia dai pannelli solari). vantaggio di detta luce in eccesso). Consentendo di sfruttare al massimo la luce solare, si riduce il costo finale dei pannelli. L’efficienza dei pannelli solari con questa tecnologia arriva fino al 23%.
  • Tecnologia Half-Cell: consiste nell’uso di celle solari tagliate a metà, posizionando la scatola di giunzione al centro del pannello. Tagliare le cellule a metà riduce la loro resistenza che aumenta la loro efficienza. Nei pannelli solari con questa tecnologia il flusso di corrente è diviso in due e, riducendo la sua resistenza interna, si garantisce una produzione continua di energia anche in caso di ombreggiamento parziale, poiché non influirà sull’intero pannello.
  • Pannelli solari ibridi: questi pannelli combinano le tecnologie fotovoltaiche e termiche in un unico modulo. Convenzionalmente i pannelli fotovoltaici e quelli termici vengono installati separatamente, ma con questa nuova tecnologia viene installato un unico pannello, producendo così energia elettrica e calore contemporaneamente. La sua efficienza è fino all’89% (19% di elettricità, 70% di calore). Questo perché i pannelli solari ibridi sfruttano l’energia solare fotovoltaica e l’energia termica allo stesso tempo.
  • Vetro fotovoltaico, che, oltre a generare energia fotovoltaica, filtra l’ingresso di calore all’interno dell’edificio. La sua efficienza può arrivare fino al 16% quando l’opacità è maggiore. Ciò dipenderà dalla gamma di potenza di picco installata, che va da 28 Wp/m² in vetro altamente trasparente (30%) a 58 Wp/m² in vetro non trasparente (0%).

Indubbiamente, le tecnologie fotovoltaiche sono al centro dell’attenzione come una delle soluzioni più efficaci quando si tratta di prendersi cura dell’ambiente (dal momento che l’energia solare non produce emissioni mentre viene generata e gli studi hanno dimostrato che l’impronta di carbonio durante il suo ciclo di vita è inferiore rispetto a quello dei combustibili fossili) e di ridurre i costi. Se il tuo obiettivo è entrare a far parte di un futuro in cui la sostenibilità è un fattore chiave, considerare le tecnologie fotovoltaiche come fonte di energia può essere un ottimo primo passo per realizzarlo.

Ora che ti abbiamo detto tutto sui diversi tipi di tecnologie fotovoltaiche, speriamo di esserti stato d’aiuto affinché tu possa finalmente prendere la decisione di implementarle.

La specialista nello sviluppo di soluzioni ecologiche ed energeticamente sostenibili è Distretti Ecologici. Distretti Ecologici ha una lunga storia di successi nella trasformazione in chiave sostenibile del settore edile. Questa realtà dinamica e strutturata, nata circa 10 anni fa, è diventata un punto di riferimento nel settore della bioedilizia, in grado di di trovare soluzioni differenti in un campo ormai troppo spesso immobile ed uguale a sé stesso. Contatta senza impegno Distretti Ecologici per dare una svolta green alle tue proprietà.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

VIDEO NEWS

- Pubblicità -spot_img
Altre News
- Pubblicità -spot_img
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com