venerdì, Dicembre 3, 2021
HomeMINISTERIConcorso magistrati, diario e modalità svolgimento prove scritte

Concorso magistrati, diario e modalità svolgimento prove scritte

Dal 12 al 14 luglio le operazioni preliminari, il 15 e 16 luglio le prove scritte. Sedi designate: Roma, Milano, Torino, Bologna, Rimini, Bari

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Nel sito del ministero della Giustizia sono stati inseriti gli avvisi relativi ai due decreti ministeriali, pubblicati nella Gazzetta Ufficiale – IVa Serie Speciale “Concorsi ed esami” n. 42 del 28 maggio 2021 e contenenti disposizioni per lo svolgimento del concorso a 310 posti di magistrato ordinario, indetto con DM 29 ottobre 2019.

In particolare, il decreto del 25 maggio 2021 fissa le modalità di svolgimento delle operazioni preliminari, dal 12 al 14 luglio, e il diario delle prove scritte, 15 e 16 luglio 2021, nelle sei sedi designate (Roma, Milano, Torino, Bologna, Rimini, Bari).

Nella sede di Roma (Fiera di Roma – Via Portuense, 1645/1647) dovranno presentarsi i candidati residenti nei comuni delle regioni Lazio e Calabria nonché i residenti all’estero.

Nella sede di Milano (Fiera Milano Rho – SS Sempione n. 28, Porta Est) sono assegnati i candidati residenti nei comuni delle regioni Lombardia e Sicilia.

Nella sede di Torino (Lingotto Fiere – Via Nizza, 294) i candidati residenti nei comuni delle regioni Piemonte, Valle d’Aosta, Liguria, Toscana, Umbria e Sardegna.

Nella sede di Bologna (Bologna Fiere – Piazza della Costituzione, 6) i candidati residenti nei comuni delle regioni Emilia-Romagna (esclusa la provincia di Rimini), Campania e Basilicata.

Nella sede di Rimini (Fiera di Rimini – Via San Martino in Riparotta, 19) i candidati residenti nei comuni delle regioni Friuli-Venezia Giulia, Trentino-Alto Adige, Abruzzo, Molise, Marche e nella provincia di Rimini.

Infine nella sede di Bari (Nuova Fiera del Levante – Lungomare Starita, 4) si presenteranno i candidati residenti nei comuni della regione Puglia.

Il decreto del 29 aprile 2021 contiene, viceversa, disposizioni in ordine alle modalità operative del concorso e in particolare le indicazioni per l’accesso alle aree dedicate e per l’esibizione della certificazione sanitaria richiesta, nonché indicazioni circa lo svolgimento delle operazioni preliminari e delle prove scritte.

LEGGI QUI LA SCHEDA DI SINTESI

Fonte: Ministero della Giustizia

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

VIDEO NEWS

- Pubblicità -spot_img
Altre News
- Pubblicità -spot_img