sabato, Novembre 27, 2021
HomeMINISTERIBrunetta: "Per Draghi l'ok anche dei mercati"

Brunetta: “Per Draghi l’ok anche dei mercati”

- Pubblicità -
- Pubblicità -

In una recente nota, il ministro per la Pubblica Amministrazione Renato Brunetta, parla entusiasticamente di “momento Draghi“. Dopo l’apprezzamento della Unione europea, ieri è arrivato anche quello dei mercati.

L’agenzia di rating Standard and Poor’s prevede una “forte ripresa” per l’Italia. Prospettive che si concretizzano nell’aumento l’outlook del debito sovrano italiano a “positivo” da “stabile”, confermando il rating a “BBB/A-2”. L’impegno del governo per le riforme a favore della crescita è in grado di stimolare efficacemente l’economia, ha affermato il ministro.

Ci si aspetta una forte ripresa guidata dagli investimenti nel 2021 e nel 2022, che dovrebbe portare il prodotto interno lordo italiano sopra i livelli pre-pandemia, un anno prima di quanto precedentemente stimato da S&P.

Alla luce di questi annunci, il ministro Brunetta ha così dichiarato:

La grande operazione di accreditamento internazionale che Mario Draghi sta conducendo per ridare al nostro Paese il prestigio e il ruolo guida, in Europa e nel mondo, che da troppi anni manca, ha avuto ieri la validazione dei mercati finanziari, i quali, come abbiamo sempre sostenuto, rappresentano i veri “giudici di Cassazione. Un segnale inequivocabile che questa esperienza di governo deve proseguire ancora a lungo per concludere l’ambizioso piano di riforme previste dal Pnrr che porterà l’Italia al livello degli altri principali partner europei”.

Credits immagine: Unsplash

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

VIDEO NEWS

- Pubblicità -spot_img
Altre News
- Pubblicità -spot_img