domenica, Settembre 25, 2022
HomeEVIDENZA“Bonus trasporti”: come richiederlo

“Bonus trasporti”: come richiederlo

- Pubblicità -
- Pubblicità -

A fronte della crisi energetica in corso e del conseguente rialzo dei costi, il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, in collaborazione con il Ministero delle Infrastrutture e della Mobilità Sostenibili, ha introdotto il “Bonus trasporti” per agevolare l’acquisto di un abbonamento mensile, plurimensile e annuale ai cittadini.

Il provvedimento è rivolto a famiglie, studenti, lavoratori e pensionati e consiste in un contributo fino a 60 euro per acquistare un abbonamento per l’utilizzo di mezzi di trasporto pubblici su gomma e su ferro. Nel dettaglio, il “Bonus trasporti” è riconosciuto alle persone fisiche che, nell’anno 2021, hanno conseguito un reddito complessivo non superiore a 35mila euro.

Come richiedere il “Bonus trasporti”?

Si potrà fare richiesta online del beneficio, per sé stessi o per un minorenne a carico, utilizzando il seguente sito del Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, bonustrasporti.lavoro.gov.it.

Sarà possibile richiedere l’agevolazione tramite SPID o carta di identità elettronica e successivamente acquistare l’abbonamento fisicamente in biglietteria, mostrando, al momento dell’acquisto, il codice ricevuto in precedenza telematicamente.

La campagna informativa sul “Bonus trasporti” è stata introdotta dal governo come sostegno al reddito istituita all’interno del Decreto Aiuti (successivamente convertito con modificazioni in Legge n. 91 del 15 luglio 2022).

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

VIDEO NEWS

- Pubblicità -spot_img
Altre News
- Pubblicità -spot_img
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com