giovedì, Dicembre 8, 2022
HomeAZIENDEBioedilizia: come saranno le case del futuro?

Bioedilizia: come saranno le case del futuro?

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Da tempo, ormai, buona parte della società è preoccupata per l’impronta che ciascuno degli abitanti del pianeta Terra lascia dietro di sé. Tuttavia, e purtroppo, sembra che sia ancora lontana dall’essere una maggioranza.

Tuttavia, chi opta per uno stile di vita sostenibile e rispettoso dell’ambiente, cerca sempre di più di esserlo in misura maggiore, tanto che gli architetti si sono trovati nella posizione di fornire case sostenibili a tutti coloro che lo desiderano.

Ma sai cos’è l’architettura sostenibile? Quali sono i suoi principi fondamentali?

L’architettura sostenibile cerca di ottimizzare le risorse naturali e i sistemi di costruzione, riducendo al minimo l’impatto ambientale di questi edifici sull’ambiente.

L’efficienza energetica è l’obiettivo principale perseguito da questo tipo di architettura, che attraverso l’utilizzo di tecniche adeguate realizza un enorme risparmio energetico e un aumento della cattura di energia.

Quanto ai suoi principi, sono i seguenti:

  1. Progettazione della casa tenendo conto dell’ambiente, nonché delle condizioni climatiche e idrografiche.
  2. Efficienza nell’uso dei materiali da costruzione, privilegiando quelli a basso contenuto energetico.
  3. Inserimento di fonti di energia rinnovabile per coprire la domanda che può esistere in termini di riscaldamento, raffrescamento o illuminazione. Le fonti di energia rinnovabile possono includere biomassa, energia termoelettrica, geotermica, solare, fotovoltaica o eolica.

È chiaro, l’architettura sostenibile è l’opzione migliore per tutte quelle persone impegnate per l’ambiente che cercano un’alternativa più rispettosa rispetto ai classici metodi di costruzione in cui l’impatto ambientale conta poco o nulla, cosa che è stata chiarita a nel corso degli anni attraverso costruzioni aberranti in luoghi protetti, che continua ad essere una vergogna in più per quelli considerati gli esseri più intelligenti del pianeta, anche se, a dire il vero, il comportamento dell’essere umano sembra allontanarsi sempre di più da questa definizione.

Vantaggi delle case passive

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha definito la Sindrome dell’edificio malato come l’insieme delle malattie causate o stimolate dall’inquinamento atmosferico in spazi chiusi. Questo è di per sé un motivo per considerare l’opzione di una casa ecologica. Ma c’è di più:

  1. Risparmio. Sebbene i costi di una costruzione ecologica possano aumentare leggermente tra il 3% e l’8%, l’investimento si ripagherà entro cinque o dieci anni.
  2. Basso consumo energetico. Secondo la Passivhaus Building Platform (PEP), il risparmio energetico aumenta del 90% in un edificio passivo rispetto a uno che non lo è.
  3. Impatto ambientale minimo. Utilizzando meno energia rispetto alle case tradizionali, riducendo gli sprechi e sfruttando l’acqua piovana, che porta a un consumo responsabile.
  4. Costi di manutenzione ridotti. Grazie alla buona qualità dei materiali utilizzati, la durata è aumentata, riducendo così i costi di riparazione.
  5. Contribuiscono alla buona salute. Perché tutti i materiali che sono stati utilizzati sono naturali, riutilizzabili e riciclabili. E qui dobbiamo parlare di biocostruzione o di biologia della costruzione. Si tratta di utilizzare le risorse locali, i materiali naturali e non danneggiare l’ambiente.

Stai pensando di acquistare una casa ecologica? La bioedilizia è il core business di Distretti Ecologici, una realtà che sviluppa progetti e soluzioni per il sostegno e la crescita di privati, aziende e istituzioni verso la transizione energetica e la riconversione green, fondamento necessario per il futuro di tutti. Il suo scopo è quello di sfruttare al meglio tutte le opportunità che il governo e l’Europa ci mette a disposizione, grazie a incentivi come il superbonus o i piani previsti dal PNRR.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

VIDEO NEWS

- Pubblicità -spot_img
Altre News
- Pubblicità -spot_img
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com