venerdì, Dicembre 3, 2021
HomeAZIENDEBanca Mediolanum: ci ha lasciato Ennio Doris

Banca Mediolanum: ci ha lasciato Ennio Doris

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Si è spento nella notte del 23 novembre, all’età di 81 anni, Ennio Doris, fondatore di Banca Mediolanum. Lo hanno annunciato la moglie Lina Tombolato e i figli Sara e Massimo, che «in questi giorni di lutto» desiderano «mantenere uno stretto riserbo», che chiedono a tutti di «voler rispettare». I dipendenti e i collaboratori del gruppo, si legge in una nota, «si stringono uniti e partecipi attorno alla famiglia Doris e, con enorme commozione, rendono omaggio a Ennio Doris, grande uomo e straordinario imprenditore».

Doris è stato l’imprenditore e il banchiere che, con la sua Mediolanum, ha contribuito a cambiare il modo di fare finanza in Italia. Durante il Crac Lehman fu una delle pochissime realtà a livello mondiale a risarcire interamente i propri clienti dell’investimento effettuato.

Nato il 3 luglio del 1940, per oltre quarant’anni è stato indiscusso protagonista della grande finanza italiana nonché imprenditore, banchiere e fondatore di Banca Mediolanum, una delle più importanti realtà del panorama bancario nazionale.

Così lo ricorda Banca Mediolanum:

Ennio Doris ci ha lasciati in questa vita terrena. È scomparso un visionario, un innovatore, uno straordinario imprenditore, un altruista, un inguaribile ottimista. “C’è anche domani” era il suo motto. E per tutti noi di Banca Mediolanum Ennio Doris c’è ancora e ci sarà. Anche domani“.

A ricordarlo con commozione anche Silvio Berlusconi, suo amico di lunga data, che così scrive in un post:

Ci ha lasciato Ennio Doris, un grande uomo, un grande imprenditore, un grande patriota, un grande italiano. Un uomo generoso, altruista, sempre attento agli altri, sempre vicino a chi aveva bisogno. Un mio grande amico. Ci mancherà molto, mi mancherà moltissimo. A Massimo, a Sara, a Lina la mia vicinanza e tutto il mio affetto“.

Dagli inizi come venditore porta a porta della Banca Antoniana fino alla guida di Banca Mediolanum è stato il simbolo dell’Italia che sogna, innova, vince e non si ferma. Si chiude un’epoca in cui la banca è cambiata profondamente, allo sportello si sono sostituite le app, alle sedi i conti online. Lui aveva visto tutto prima, dal telex, ai family banker fino alla svolta digitale. Ci mancherà la sua sete di futuro. Ma non dimenticheremo la sua grande lezione.

Credits immagine: Wikipedia/Di SilvestroGenovesi – Opera propria, CC BY-SA 4.0

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

VIDEO NEWS

- Pubblicità -spot_img
Altre News
- Pubblicità -spot_img