giovedì, Maggio 26, 2022
HomeEVIDENZAAndrea Di Maso: l'importanza del Brand e del Personal Brand

Andrea Di Maso: l’importanza del Brand e del Personal Brand

- Pubblicità -
- Pubblicità -

“L’identità di un uomo consiste nella coerenza tra ciò che fa e ciò che pensa”

Charles Sanders Peirce, matematico, filosofo, semiologo

Prima di addentrarci nella parte pratica su come creare il tuo brand è bene spendere due parole su cosa sia il brand e quale sia l’attività necessaria per definirlo. Il tuo nome, il tuo stile, il tuo modo di comunicare, le tue capacità lasciano delle impressioni alle persone con cui entri in contatto. Che tu ne sia consapevole o meno sei un brand senza saperlo. In sintesi, il brand è l’identità che costruisci e rafforzi attorno alla tua attività.

Sia che tu voglia inserirti nel mercato con un prodotto o un servizio usando come marchio il tuo nome e cognome devi sapere che da questo momento in poi dovrai trattare la tua marca proprio come fanno le grandi aziende. Devi averne cura mantenendoti fedele al messaggio che proponi e fornendo ai clienti un’esperienza di acquisto positiva. Prima di passare a definire il personal brand nei suoi vari aspetti è necessario spendere qualche parola sul concetto di brand.

Andrea Di Maso, CEO di Atlanis

Che cos’è il Brand?

Iniziamo con il precisare che il brand non si limita al marchio (quest’ultimo serve a identificare e a tutelare giuridicamente il brand). Nel concetto di brand sono racchiusi una serie di attributi, alcuni tangibili e altro intangibili, che sintetizzati in un segno (marca/logo/simbolo) ti rappresentano, parlano di te, di quello che offri e del valore di quello che offri.

Il brand, quindi, non è solo il nome e il logo che ti distinguono dal mercato. Non esprime solo un prodotto o servizio. Non si limita solo a comunicare il tuo valore, le tue competenze, la tua unicità. È qualcosa di più: è valore, desiderio condiviso, è il modo in cui le persone ti percepiscono, le impressioni che susciti. È l’identità che costruisci attorno alla tua attività, è ciò che gli altri percepiscono di te.

“Un brand è un desiderio condiviso e un’idea esclusiva rappresentato in un prodotto, servizio, luogo, esperienza”. (Jean-Noel Kapferer, 2004).

Più l’idea è condivisa e maggiore sarà la forza del tuo brand.

Si tratta di un doppio processo. Il primo ci vede come parte attiva (processo attivo o diretto) esprime “chi siamo”, ovvero la nostra identità che ci rende “riconoscibili”. Il secondo processo è di natura indiretta e riguarda quello che il nostro nome o brand evoca nei clienti. Quindi si tratta di una caratteristica di natura emozionale ma questo non significa che non possiamo comunque agire. La tua immagine viene continuamente definita dal tuo pubblico e dalle persone che si confrontano con te. Per questo motivo è importante partecipare attivamente a questo processo.

Che cos’è il Personal Branding?

È l’attività attraverso cui si struttura il tuo brand attraverso un processo di consapevolezza, ovvero riconoscendo la tua identità in termini di attitudini, capacità, valori, obiettivi e life skill (tutte le caratteristiche innate che ci distinguono e molto spesso ignorate o non portate a coscienza). Attraverso il Personal Branding puoi definire i tuoi punti di forza e le tue abilità che ti contraddistinguono in modo univoco. Ed è proprio questa attività che ti consentirà di creare il tuo marchio personale che poi dovrai saper comunicare in modo efficace.

Fare Personal Branding significa puntare su sé stessi, sul proprio asset personale, in maniera autentica, chiara, coerente.

Con il Personal Branding abbiamo l’opportunità di influenzare i nostri potenziali clienti attraverso quello che in gergo tecnico viene definito “marketing esperenziale” (“engagement marketing”), ovvero far vivere al cliente esperienze, coinvolgerlo. L’obiettivo principale deve essere quello di creare un’esperienza positiva con tutti i tuoi clienti. Questa esperienza deve avvenire ogni volta che i clienti interagiscono con il tuo brand.

Il Personal Branding ci consente di dare potere (rafforzare) il nostro brand collegandolo a fattori di natura emozionale e alla capacità di sviluppare relazioni.

L’obiettivo è quello di aumentare la propria web reputation.

Ricorda che il tuo Brand è la ragione per cui un cliente ti sceglie.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

VIDEO NEWS

- Pubblicità -spot_img
Altre News
- Pubblicità -spot_img
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com