lunedì, Dicembre 5, 2022
HomeAZIENDEAgroalimentare, 95 milioni per investimenti su filiera del vino

Agroalimentare, 95 milioni per investimenti su filiera del vino

- Pubblicità -
- Pubblicità -

Il Ministro Giancarlo Giorgetti ha autorizzato un accordo di sviluppo industriale con l’azienda Caviro Extra che punta a realizzare, insieme ad altre imprese della filiera del vino nel territorio dell’Emilia Romagna, un programma di investimenti di 95 milioni di euro per favorire un’economia circolare. Il progetto consentirà anche di creare 70 nuovi posti di lavoro tra tutte le aziende partecipanti.

Dal nome “Legami di Vite”, l’accordo vede coinvolte nove imprese produttrici di vino delle province di Ravenna, Reggio Emilia, Modena, Forlì-Cesena. L’obiettivo di questo è quello di adattare i processi produttivi tradizionali a tecnologie innovative che possano migliorare la sostenibilità ambientale tra cui l’installazione di pannelli fotovoltaici per l’autoconsumo e l’implementazione di un modello integrato di economia circolare attraverso l’aggregazione e la valorizzazione dei sottoprodotti e degli scarti di filiera.

Per la realizzazione del programma di investimenti, il Ministero dello sviluppo economico mette a disposizione agevolazioni pari a circa 36 milioni di euro. “Questo finanziamento premia un modello di fare impresa che, attraverso un processo di lavorazione innovativo basato sulla sostenibilità ambientale, valorizza l’eccellenza della filiera vitivinicola emiliano – romagnola”, dichiara il Ministro Giancarlo Giorgetti.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

VIDEO NEWS

- Pubblicità -spot_img
Altre News
- Pubblicità -spot_img
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com