A Via Veneto torna la Dolce Vita: attori e auto d’epoca nell’ambito di Accadrà sul Red Carpet

Attori in costume e auto d’epoca hanno riportato a rivivere Via Veneto il periodo magico a cavallo tra la fine degli anni 50 e gli inizi degli anni 60.

Tra Doney e l’Harry’s Bar, è andato in scena una sorta di flash mob ideato e organizzato da Hdrà nell’ambito di “Accadrà sul Red Carpet”, la rassegna di musica, danza, arte e cultura che celebra il mondo della celluloide e il suo legame con la Capitale nei giorni della quattordicesima edizione della Festa del Cinema. “Abbiamo rivissuto il passaggio che c’era allora su questa strada – ha spiegato il regista dell’evento, Giancarlo Scarchilli – con i personaggi famosi che si dividevano tra viscontiani e felliniani, attori famosi dell’epoca che scendono dalle auto, i paparazzi a fotografare, gli agenti cinematografici, i nobili, i giovani in cerca di una chance, le donne con spacchi vertiginosi”.

All’Harry’s bar una troupe in piena regola ha girato una scena di un film con attori che hanno simulato una vivace discussione. Diverse le comparse nelle scene con abbigliamento adeguato all’epoca”.

“Con Accadrà sul Red Carpet – commenta il presidente di Hdrà, Mauro Luchetti – stiamo facendo vivere la magia del cinema nei luoghi dove il grande cinema è sempre stato di casa. Vedere Via Veneto riprendere vita come ai tempi del suo splendore è davvero uno spettacolo per gli occhi, ma fa capire anche come Roma sia da sempre il set per eccellenza del cinema italiano, e non solo”.

Tra gli eventi in programma nell’ambito di Accadrà sul Red Carpet, uno spettacolo di danza a Via dei Condotti per festeggiare i cinquant’anni di Woodstock, il concerto della banda della Polizia di Stato a Piazza di Pietra con le più note colonne sonore dei grandi film e, di nuovo a Via Veneto, una performance del soprano Natalia Quiroga Romero e del basso Gustavo Vita, che intoneranno brani tratti da film celebri dalla terrazza del civico 124.

A ideare e organizzare la manifestazione è Hdrà, gruppo tutto italiano guidato da Mauro Luchetti e Marco Forlani e specializzato in comunicazione ATL e BTL, media relations, public affairs, comunicazione social e organizzazione di eventi. Mad Entertainment e Skydancers, società partecipate da Hdrà, hanno vinto il David di Donatello nel 2017 con “Crazy for Football” nella categoria Miglior Documentario e nel 2018 con “Gatta Cenerentola” nelle categorie Miglior Produttore e Migliori Effetti Digitali.