venerdì, Dicembre 9, 2022
HomeAZIENDEDistretti Ecologici: ecco perché passare al fotovoltaico

Distretti Ecologici: ecco perché passare al fotovoltaico

- Pubblicità -
- Pubblicità -

L’utilizzo di energia rinnovabile al posto dei combustibili fossili è la chiave per lo sviluppo sostenibile. L’energia solare è una delle energie rinnovabili più conosciute e più utilizzate in Spagna, a causa del gran numero di ore di sole. Ma cos’è l’energia solare e come viene prodotta?

Cos’è l’energia fotovoltaica e come funziona?

L’energia solare termica, detta anche energia solare termica, sfrutta l’energia del sole per produrre calore, che viene successivamente utilizzato come fonte di energia sia a livello domestico (riscaldamento della casa, cucina o per l’igiene personale) che a livello industriale, trasformando questa energia in energia meccanica e da essa in energia elettrica.

L’energia solare termica fornisce calore sfruttato da specchi in modo che i raggi del sole siano concentrati in un ricevitore che raggiunge temperature fino a 1000 ° C. Il calore viene utilizzato per riscaldare un fluido che genera vapore e muove una turbina che produce elettricità. I collettori solari termici utilizzano pannelli o specchi per assorbire e concentrare il calore solare, trasferirlo in un fluido e condurlo attraverso tubi per l’uso in edifici e strutture o anche per la produzione di energia solare termoelettrica.

Esistono tre tipi di energia solare termica:

  1. Energia solare termica a bassa temperatura: i collettori a bassa temperatura generano temperature fino a 65 ºC;
  2. Energia solare termica a media temperatura: i collettori a media temperatura consentono di raggiungere temperature fino a 300 ºC;
  3. Energia solare termica ad alta temperatura: i collettori ad alta temperatura generano temperature superiori a 500 ºC.

Indubbiamente, la creazione di una centrale fotovoltaica è un ottimo modo per promuovere la sostenibilità scommettendo sulle energie rinnovabili.

Vantaggi dell’energia fotovoltaica

I vantaggi e gli svantaggi dell’energia solare fotovoltaica devono essere presi in considerazione prima di effettuare un investimento. Prima di tutto, svilupperemo i principali vantaggi dell’energia solare fotovoltaica.

Vantaggi dell’energia fotovoltaica

  • È una fonte pulita e rispettosa dell’ambiente.
  • Il surplus può essere scambiato.
  • È modulare. Ciò significa che, a seconda delle esigenze, i pannelli possono essere più grandi o più piccoli e generare più o meno elettricità.
  • I pannelli solari fotovoltaici sono molto resistenti. Un pannello solare convenzionale può durare di più di trent’anni con ciò che è normale per rendere redditizio l’investimento.
  • Sta diventando più economico. È vero che prima era molto costoso, ma si sta facendo uno sforzo molto importante per renderlo più economico.
  • Se soddisfi i requisiti, riceverai sussidi per la tua energia solare fotovoltaica e persino sgravi fiscali.
  • È inesauribile.
  • Ha pochi costi di manutenzione.
  • Ti permette di possedere la tua energia.

I pannelli solari fotovoltaici non producono calore, quindi questa energia non può essere immagazzinata. Tuttavia, il solare fotovoltaico in eccesso può essere versato nella rete di consumo, che è noto come surplus fotovoltaico. Grazie ai pannelli fotovoltaici, l’autoconsumo di energia è stato democratizzato, cioè che ogni famiglia può produrre la propria elettricità per il proprio consumo. L’energia solare è il modo migliore per essere autosufficienti in termini di produzione di energia.

Cos’è l’energia solare passiva?

Il solare fotovoltaico e l’energia solare termica utilizzano diverse tecnologie per catturare ed elaborare l’energia del sole. Questo è ciò che è noto come energia solare attiva. Tuttavia, è anche possibile utilizzare l’energia solare passivamente, cioè senza la necessità di alcun meccanismo per raccoglierla e trattarla. È il metodo più antico per sfruttare la radiazione solare.

L’obiettivo è quello di utilizzare bene le proprietà della casa:

  • Un luogo adatto;
  • L’orientamento dell’edificio;
  • L’isolamento della casa;
  • Il tipo di copertine;
  • Protezioni

Pertanto, l’energia solare passiva si ottiene principalmente con l’architettura bioclimatica: un principio di progettazione edilizia in cui, con l’uso di materiali e orientamenti diversi, è possibile utilizzare l’energia catturata durante il giorno per mantenere l’edificio caldo di notte o evitare il calore eccessivo durante le ore di più sole, e quindi ridurre la necessità di climatizzare la casa o illuminarla.

Come può essere utilizzata l’energia solare?

L’energia che proviene dal sole viene utilizzata per:

  • Generare elettricità;
  • Riscaldare l’acqua;
  • Produrre “solar cooling” e riscaldamento;
  • Irrigazione delle piantagioni;
  • Illuminazione per esterni;
  • Automobili solari e altre invenzioni.

La specialista nello sviluppo di soluzioni ecologiche ed energeticamente sostenibili è Distretti Ecologici. Distretti Ecologici ha una lunga storia di successi nella trasformazione in chiave sostenibile del settore edile. Questa realtà dinamica e strutturata, nata circa 10 anni fa, è diventata un punto di riferimento nel settore della bioedilizia, in grado di di trovare soluzioni differenti in un campo ormai troppo spesso immobile ed uguale a sé stesso. Contatta senza impegno Distretti Ecologici per dare una svolta green alle tue proprietà.

- Pubblicità -spot_img
- Pubblicità -

VIDEO NEWS

- Pubblicità -spot_img
Altre News
- Pubblicità -spot_img
WP2Social Auto Publish Powered By : XYZScripts.com